Loading...

PERCHÈ LA TUA PERFORMANCE GENERALE È MIGLIORE CON GLI SPREADS?

Un'attenta analisi dei costi di trading complessivi è importante, ma come potrebbero influenzare i diversi tipi di spread la tua performance generale?

Nel nostro esempio, presentiamo l'effetto di tre diversi modelli di spread su una performance in uno stile di trading intra-day: Core Spread di JFD (commissione pagata separatamente), Spread di All-In (Marked-Up) di JFD (commissione inclusa nella spread ) e Spread di All-in (marked-up) del Market Maker. Tenendo conto della qualità dell'esecuzione e delle possibilità di raggiungere i livelli di Stop Loss e Take Profit, il core spread di JFD porta ad un rendimento più elevato dalla negoziazione mentre il modello di spread Marked-Up, applicato dalla maggioranza dei nostri concorrenti (con conseguenti picchi più alti durante il rilascio di notizie importanti del mercato), può distruggere completamente un conto per un periodo medio temporale (9 settimane in media). Sulla base di un'ampia ricerca ed analisi, riteniamo che un simile esempio sia statisticamente affidabile.

Lo spread di JFD migliora l'efficienza del trading, aiutando a ridurre i rischi derivanti da movimenti di prezzo avversi ed inaspettati. Inoltre, la dimostrata stabilità dello spread in condizioni di mercato altamente volatile o di calma porta ad una migliore prevedibilità, che ha un impatto molto forte sugli EA o su qualsiasi altro algoritmo di trading automatico. Quindi, scegliendo il modello di core spread di JFD ottimizzerai le tue performance, dimostrato dalla crescita, nel lungo termine ,del capitale sul tuo conto (illustrato sul grafico), ed una maggiore ROI (Return on Investment - Ritorno sull'investimento) grazie ad una migliore esecuzione e ad un maggiore livello di controllo su ogni posizione aperta.

SIAMO ASSOLUTAMENTE CORRETTI CON I NOSTRI TRADERS

Ora che sei a conoscenza delle differenze tra le diverse tipologie di spread e l'impatto che ciascuno può avere sulla tua performance generale, è ora di approfondire e capire come questi modelli funzionano veramente quando vengono applicati ai grafici tramite la piattaforma MT4.

SPREAD A CONFRONTO: CORE SPREAD JFD VS ALL-INN (MARKED UP) SPREAD

Confrontando i costi totali di negoziazione di spreads di base (commissioni addebitate separatamente) con spread marked up(commissione inclusa) è importante chiedersi: è tutto qui o c'è da sapere altro?

Quando le condizioni del mercato cambiano rapidamente o inaspettatamente, l'utilizzo di ordini in sospeso è sicuramente una buona tattica per ridurre il rischio, impedire perdite drammatiche o garantire profitti ragionevoli. Ma è solo l'intenzione del trader e le competenze che contano? Sfortunatamente no.

Calcolare il costo totale di un trade è importante ma ciò che può realmente influenzare la tua strategia è il tipo di spread che utilizza il broker. Qui di seguito, illustreremo i diversi risultati derivanti dalla negoziazione nei principali spread di JFD (commissione pagata separatamente, esecuzione del 100% STP) o spread con mark-up aggiunto dal broker (commissione inclusa).

SCENARIO 1

IL CLIENTE HA IMPOSTATO I LIVELLI S / L E T / P PER UN ORDINE DI ACQUISTO (LONG)

Quando il prezzo si muove in una direzione favorevole, in molti casi ciò che conta di più è se il Take Profit raggiunge il suo livello oppure di non perdere l'opportunità di ''incassare''. Quando si effettua la negoziazione attraverso gli spreads JFD, il prezzo BID raggiungerà il livello di Take Profit più velocemente ed in modo più frequente, essendo più vicino allo stesso.

Nel caso contrario (movimento inatteso di prezzi negativi), ci vorrà più tempo affinche' il prezzo dello spread di JFD raggiunga il livello di Stop Loss. Di conseguenza, avrai maggiori probabilità di trarre vantaggio da potenziali spostamenti positivi della direzione del prezzo, a differenza del trading a spread all-in (marked up), dove il prezzo BID potrebbe aver raggiunto il livello di Stop Loss molto più velocemente.

IL CLIENTE HA IMPOSTATO I LIVELLI S / L  E  T / P PER UN ORDINE DI ACQUISTO (LONG)

SCENARIO 2

IL CLIENTE HA IMPOSTATO ORDINI DI SELL LIMIT E BUY LIMIT

Rispetto alla linea BID / ASK, gli ordini Sell / Buy Limit vengono avviati più velocemente quando si effettua la negoziazione con spread JFD. In questo modo potrai beneficiare di movimenti di prezzo ''ben previsti''.

Viceversa, quando si effettua un trade a spread all-in (marked up), la linea BID / ASK non può in alcun modo attivare l'ordine limite, impedendo di realizzare la strategia prevista. Di conseguenza, non ci sarà un impatto negativo sulle prestazioni complessive a causa delle opportunità perse.

IL CLIENTE HA IMPOSTATO ORDINI DI SELL LIMIT E BUY LIMIT

SCENARIO 3

IL CLIENTE HA IMPOSTATO ORDINI DI SELL STOP E BUY STOP

Il prezzo di BID / ASK con gli spreads JFD innesca l'ordine di arresto più tardi rispetto al rispettivo prezzo BID / ASK con spread all-in (marked up). Così, sei meno esposto al rischio di movimenti negativi del mercato. Pertanto, quando si va a negoziare con spread JFD, la tua performance complessiva è influenzata positivamente.

IL CLIENTE HA IMPOSTATO ORDINI DI SELL STOP E BUY STOP

Quando si effettua il trade con JFD Brokers, otterrai sempre vantaggi dall'utilizzo di spread (nessuna manipolazione, zero mark-up) prelevati da un sistema con alta liquiditá , facilitato da un IT di alto livello! Tutto questo su un' esecuzione di base 100% STP 'fill or fill' (nessun requotes!).